Antonio Citterio

Antonio Citterio

Antonio Citterio nasce a Meda nel 1950, avvia il suo studio di design nel 1972 e si laurea in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1975.
Di seguito alcuni dei progetti realizzati per il mondo dell'illuminazione:
Lampada Flos Lastra, Lampada Flos Riga, Lampada Flos Clessidra, Lampada Flos Kelvin e Lampada da esterno Flos Belvedere.
Antonio Citterio attualmente ha lavorato nel settore del design industriale con società italiane ed estere come Ansorg, Arclinea, Axor-Hansgrohe, Aubrilam, B&B Italia, Flexform, Flos, Fusital, Guzzini, Iittala, Inda, Kartell, Maxalto, Sanitec Group - Pozzi Ginori, Simon Urmet, Technogym, Tre Più e Vitra. Nel 2004 Electa pubblica la monografia “Antonio Citterio Industrial design” e nel 2005 è pubblicata da Edilstampa la monografia di Luigi Prestinenza Puglisi “Antonio Citterio”. Nel 2007 la giuria del premio Mies van der Rohe seleziona il progetto “Daycare for the GlaxoSmithKline Campus” per includerlo nel catalogo e nella fiera itinerante. Nel luglio dello stesso anno, Skira pubblica la monografia "Antonio Citterio. Architettura e Design.”
Nel 1987 e 1995 Antonio Citterio riceve il premio Compasso d’Oro-ADI. Dal 2006 è docente di design architettonico presso l’Università della Svizzera Italiana, Accademia di Architettura a Mendrisio. 

Oggetti 1 a 12 di 20 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2

Oggetti 1 a 12 di 20 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2